TRAVEL MILANO

08:10:00


Dopo la parentesi Expo eccomi nuovamente qui, questa volta parlerò di Milano, città rinomata per i suoi negozi, lo shopping sfrenato, la moda, la vita notturna, i concerti, i teatri, i musei e così via.

MILANO TRA MOSTRA DI LEONARDO E CONCERTO FILARMONICA



Bentornate amiche di Bellezza pour femme oggi seconda parte del mio viaggio a Milano. Sono rimasto entusiasto della città e non vedo già l'ora di ritornarci.
Ma adesso partiamo dal principio e cioè sabato mattinata arrivo con Freccia Rossa, piccola sosta in hotel a due passi da Piazza Duomo, decido di fiondarmi al Palazzo Reale nel quale è allestita una intera mostra dedicata a Leonardo da Vinci. 
La mostra, che si svolge in concomitanza con Expo 2015, ospita alcuni dei grandi capolavori dell'artista Leonardo Da Vinci tra cui spiccano "Madonna Dreyfuss" e "La belle Ferronière". Oltre a quadri e sculture, sono presenti molti schizzi, che mi hanno davvero lasciato a bocca aperta (del resto frequentando ingegneria era la reazione più ovvia XD). Peccato non potervi mostrare qualche foto poiché è assolutamente vietato l'uso di fotocamere :(

Una volta uscito, quello che ci volevo era un bel tour per la città partendo da Piazza Duomo e dalla Galleria Vittorio Emanuele II, nella quale mi sono soffermato per un bel po' di tempo. 
Avendo percorso tutta la Galleria, sono arrivato in Piazza della Scala dove regna la statua di Leonardo e difronte alla quale è situato il celebre teatro (un po' deludente dall'esterno a mio onesto parere). 
Nel tardo pomeriggio direzione Via Montenapoleone dove le vetrine delle varie boutique mi hanno fatto sognare ad occhi aperti. In serata ne ho approfittato, invece, per ascoltare in Piazza Duomo il concerto della filarmonica con la monumentale esibizione del violinista David Garrett.
Distrutto per i km fatti a piedi sono tornato in albergo, anche perché il giorno dopo mi aspetta il grande evento: Expo Milano! (se vi siete perso l'articolo su Expo basta cliccare qui).

MILANO NON SOLO EXPO MA ANCHE ARTE GOTICA!

Passiamo al Lunedì. Nelle ultime ore prima della partenza ne ho approfittato per visitare il monumento simbolo della città', ovvero il Duomo, vero e proprio capolavoro dello stile gotico. Avendo pagato una cifra per entrare (ebbene sì anche per entrare in chiesa bisogna pagare), ne ho approfittato per salire sulle celebri guglie dalle quali è possibile scorgere tutta la città e i suoi grattacieli come quello Pirelli e la Torre Isozaki. 
Sceso dalle guglie, prima di prendere il treno,  potevo lasciare la città a mani vuote?! Assolutamente no! Infatti sono letteralmente corso al Mercedes store (che avevo adocchiato due giorni prima) situato nella Galleria. Tra i vari articoli davvero belli e ben fatti, ho optato per un orologio blu con cinturino in pelle... fantastic! 
Dopo il consueto giro sugli "attributi" del toro posto sul pavimento della Galleria, mi sono diretto verso la stazione con animo triste ma con la promessa che un giorno ci tornerò con la mia metà... 
E con questo breve excursus si conclude il mio viaggio di 3 giorni a Milano, ma noi ci rivediamo prestissimo con una nuova meta da scoprire questa volta non sarò io l'inviato ^.^ Alla prossima puntata! 







 





















CURIOSE DI LEGGERE IN DIRETTA BELLEZZA POUR FEMME?
Seguite INSTAGRAM @bellezzapourfemme

PER SCOPRIRE I CONTENUTI EXTRA DI BELLEZZA POUR FEMME
Seguite YOUTUBE

Se vi piace questo blog vi invito a seguirlo per ricevere sempre gli aggiornamenti iscrivendovi Google Friend Connect, altrimenti potete seguire il blog attraverso i social network (in alto a destra nella colonna)! Per condividere l'articolo potete cliccare sulle icone in fondo al post.

You Might Also Like

3 commenti

Popular Posts

VISITE DA TUTTO IL MONDO!!!

Modulo di contatto