NON SI E' MAI TROPPO NAPOLETANI!

15:18:00



"Troppo Napoletano", un film ironico, divertente ma allo stesso tempo significativo dal 7 aprile in tutte le sale cinematografiche campane.


NON SI E' MAI TROPPO NAPOLETANI! Bentornate bellezze, come ho più volte detto sono una salentina doc amo la mia Lecce ed ogni volta che ci torno è sempre una bella emozione, ma sono stata adottata anche dalla regione Campania dove abito attualmente. Lo specifico poiché non sento di appartenere ad alcun luogo in particolare, amando i viaggi e tutte le cose che si possono scoprire di sé stessi oltre che dei luoghi che si visitano. Tuttavia mi divertono i film che mostrano dal lato avvolte ironico la diversità tra Nord e Sud.
Il nuovo film prodotto da Alessandro Siani, che vede come cast d'eccezione Gigi e Ross (comici di Made in Sud) e la talentuosa Serena Rossi è brioso, divertente e a tratti romantico, nello scavare nelle abitudini e nelle caratteristiche del popolo partenopeo con le sue mille sfaccettature. 

E quando il suo ex marito, un popolare cantante neomelodico, perde la vita lanciandosi dal palco per fare stage diving, Debora (Serena Rossi) si preoccupa per suo figlio Ciro (Gennaro Guazzo) di undici anni. Il ragazzino sembra molto turbato, al punto da non mangiare più neanche il ragù domenicale. Angosciatissima la madre lo porta da Tommaso (Gigi), psicologo dell’infanzia timido e imbranato. Il dottore scoprirà però che a turbare Ciro non è solo la perdita del padre, quanto piuttosto le sue prime inquietudini amorose. I due faranno così un patto: lo psicologo aiuterà il bambino a conquistare la sua amata compagna di classe, mentre lui gli darà una mano per farlo fidanzare con la madre….
TROPPO NAPOLETANO? PROVARE PER CREDERE!

Alessandro Siani ci dice in un'intervista: "Volevo raccontare la storia di un bambino di un quartiere popolare di Napoli e, attraverso i suoi occhi, scoprire la straordinaria realtà di questa città. Si parla sempre del desiderio che hanno i napoletani di veder mostrata un’altra Napoli, ma non esiste un’altra Napoli, la verità è che Napoli è unica, siamo noi napoletani ad essere diversi. Se in Benvenuti al Sud si sono raccontate le differenze tra Nord e Sud del nostro Paese, qui abbiamo scavato ancora più in fondo mettendo in scena il tenero incontro e il primo amore di un bambino del rione Sanità e una bimba altolocata di Posillipo".

Nelle mie trasferte alla ricerca di nuovi luoghi d'arte da visitare Napoli è sicuramente bellissima, unica e non è necessario essere #tropponapoletano per poter apprezzare lo stile di vita e non solo di questa meravigliosa area geografica ;-) Provare per credere!

A domani bellezze con nuove fashion tips dopo questa breve pausa odierna :*




Buzzoole

You Might Also Like

0 commenti

Popular Posts

VISITE DA TUTTO IL MONDO!!!

Modulo di contatto