Garnier e Carrefour per “Insieme rendiamo il mondo più bello”

Garnier e Carrefour per “Insieme rendiamo il mondo più bello” E' questo il nuovo progetto Garnier in collaborazione con CARREFOUR IT...

Garnier e Carrefour per “Insieme rendiamo il mondo più bello”

E' questo il nuovo progetto Garnier in collaborazione con CARREFOUR ITALIA, MOIGE e con il patrocinio dell’ISTITUTO ITALIANO IMBALLAGGIO
Milano, 3 febbraio ’17
Si è svolta il 3 febbraio a Milano presso la sede della Fondazione Feltrinelli a Milano la conferenza stampa dedicata alla presentazione del progetto di corporate social responsibility promosso da Garnier a favore della formazione dei bambini delle Scuole Primarie sul tema della “raccolta differenziata e del riciclo degli imballaggi” in collaborazione con Carrefour Italia, Moige e
con il supporto e patrocinio dell’Istituto Italiano Imballaggio.

“Insieme rendiamo il mondo più bello”__

L’Oréal di cui Garnier è parte, ha inteso promuovere quest’iniziativa specifica con la finalità di sensibilizzare i cittadini di domani su un tema cruciale e imprescindibile, quale la salvaguardia ambientale, partendo dalle buone pratiche in ambito delle gestione dei rifiuti e dall’incoraggiamento all’adozione dell’economia circolare.
Grazie al contributo sostanziale del Moige, Movimento Italiano Genitori, con il coinvolgimento diretto del corpo docenti delle Scuole, verranno formati circa 150.000 bambini.

Attraverso la collaborazione con il partner Carrefour Italia, dal 1 al 30 Marzo nei punti vendita della
rete Carrefour, per ogni prodotto acquistato, Garnier devolverà 50 centesimi al Moige a sostegno
dell’attività di formazione nelle Scuole.
“Garnier è orgogliosa di annunciare questo importante progetto che guarda al futuro dei nostri
figli e alla salvaguardia del mondo che consegneremo loro” - afferma Damien Favre direttore di 
Garnier - "Questa iniziativa è frutto del comune senso di responsabilità sociale e della capacità di fare
squadra tra i diversi mondi dell’industria, della distribuzione, con il partner Carrefour; delle
Associazioni, con il partner Moige e del settore scientifico, attraverso la collaborazione e patrocinio
dell’Istituto Italiano Imballaggio.
E’ stato un privilegio e un piacere lavorare con tutti i nostri partner ad un’ iniziativa così meritevole:
un passo prezioso compiuto insieme, con la volontà di dare il nostro contributo per costruire “un mondo più bello”.”
“E’ un piacere per Carrefour Italia – ha dichiarato Grégoire Kaufman, Direttore Commerciale e
Marketing Carrefour Italia - affiancare Garnier e il Moige in questo progetto che ci da l'opportunità di
coinvolgere un numero considerevole di bambini, condividendo con loro valori basati sulla sostenibilità ambientale e il rispetto della natura attraverso il tema del riciclo che è centrale per l’intero Gruppo Carrefour, e per noi di Carrefour Italia. Io sono orgoglioso di poter affermare, infatti, che per Carrefour Italia è prassi valorizzare al 100% i rifiuti organici e attuare concrete politiche di valorizzazione di tutte le tipologie di scarto. Crediamo – ha concluso Kaufman – che attraverso il rispetto e azioni mirate da parte di tutti, i rifiuti possano diventare una risorsa per l’ambiente e per il nostro futuro, e in questo la Grande Distribuzione può dare un importante contributo.”
“Riciclare sin da piccoli per vivere in un mondo più pulito da grandi. Questo dovrebbe essere
l’insegnamento da dare ai propri figli” – afferma Elisabetta Scala, vice presidente del MOIGE – “Sono molti i problemi ambientali che l’umanità è chiamata a dover risolvere. Per questo è necessario che tutti gli attori protagonisti della crescita, della formazione e del futuro dei più piccoli agiscano insieme, come avviene in questo progetto, per rendere i bambini soggetti attivi del processo della raccolta differenziata e del riciclo, per promuovere la consapevolezza del valore delle proprie azioni al fine di salvaguardare l’ambiente e rendere il mondo più bello, ma anche più sano”.
“Le iniziative aziendali che promuovono una maggiore coscienza ambientale attraverso i saperi
tecnico-scientifici sono sempre molto apprezzate e supportate dall’Istituto Italiano Imballaggio” –
sottolinea Marco Sachet, direttore dell’Istituto -. “Questa lo è in modo particolare perché offre al
pubblico che gestirà il mondo di domani le informazioni più attuali che riguardano il ruolo degli
imballaggi (o packaging), la loro raccolta differenziata quando diventano rifiuti e il loro successivo
riciclo come nuove risorse. Per la salvaguardia dell’Ambiente, i piccoli attori comprenderanno
facilmente l’importanza dei loro comportamenti e di quelli della loro famiglia”


You Might Also Like

0 commenti

Cerca nel blog

INSTANT DOWNLOAD MEDIA KIT

INSTANT DOWNLOAD MEDIA KIT
For all enquiries including blog and social media features/collaborations/advertising, please email: bellezzapourfemme@gmail.com AVAILABLE MEDIA KIT UPDATED

Visualizzazioni totali

Recent Post

ALEXA

INSTAGRAM @bellezzapourfemme