Come camminare perfettamente sui tacchi: LA GUIDA

Come camminare perfettamente sui tacchi: LA GUIDA Bentornate bellezze su questo fashion blog, oggi vi svelo piccoli trucchetti per camm...

Come Camminare sui Tacchi a Spillo

Come camminare perfettamente sui tacchi: LA GUIDA

Bentornate bellezze su questo fashion blog, oggi vi svelo piccoli trucchetti per camminare alla perfezione sui tacchi evitando di apparire in disagio con questo tipo di calzature.

Come camminare sui tacchi a spillo: la mia esperienza

Sicuramente avrete notato che sono molto rari i casi in cui scelgo di indossare scarpe senza tacco, un po' perché non ho necessità di indossare scarpe comode causa lavoro e po' perché data la mia statura non proprio elevata, ho sempre amato osservare mia madre, mentre calzava meravigliose creazioni con noncuranza. Così quando a 17 anni mi è stato regalato da due amiche il mio primo paio di décolleté e successivamente da mia madre il mio primo paio di stivaletti entrambi con tacco a spillo di circa 5 cm, ho iniziato ad appassionarmi sempre più al tipo di camminata imparando velocemente.
La domanda che mi è stata posta maggiormente nel corso degli anni e puntualmente ogni volta che entro in un negozio di scarpe e vengo servita dalle commesse è come faccio a camminarci perfettamente.
Per questo motivo ho deciso di svelarvi i miei piccoli trucchi in questa semplice guida pronta per l'uso ;-)
Innanzitutto i tacchi a spillo non sono la tipologia scarpe che si indossa tutti i giorni, ma rimane comunque la calzatura per eccellenza da mettere in tutte le occasione speciali. Camminare sui tacchi per me p stata una vera sfida, ma la grazia e sicurezza inevitabilmente emergergono.
Il primo consiglio fondamentale è che la scarpa non deve essere stretta né dare fastidio mentre si cammina. Se le dita sono troppo strette o curvate, il piede si stanchera dopo pochissimi minuti che avete iniziato a camminare e la sensazione peggiorerà.Iniziare acquistando tacchi non eccessivamente alti. Ho visto tantissime ragazze voler imparare partendo da un tacco 10 o 12 cm, per mia esperienza è meglio partire dalle mezze misure e imparare postura/andatura. Mettere le scarpe in casa e provare a rimanere in piedi, successivamente fare piccoli passi per volta.
Procedete con cautela quando iniziate a praticare la camminata, più il tacco sarà alto e sottile, meno stabile sarà la sensazione e maggiori le probabilità di cadere.
Valutare la postura e sistemarla se necessario, posizionandosi davanti allo specchio.
Importantissimo appoggiate prima il tallone, poi l'avampiede e le dita, in modo da distribuire il peso.
Abituatevi a camminare su vari superfici ma evitate che siano svivolose! Scoprirete che su di alcune è molto più semplice che su altre, ad esempio sull'erba affonderete. Per evitare vi consiglio di mantenere il peso sull'avanpiede e sulle dita ;-)
Ultimi due consiglio sono sicuramente l'acquisto di cuscinetti per ammortizzare il peso e importante fare un bel massaggio dopo aver liberato i piedi dalla morsa delle scarpe ^.^
Fatemi sapere se seguirete questi piccoli ma fondamentali consigli che io scoperto semplicemente con l'esperienza

Come Camminare perfettamente sui Tacchi

You Might Also Like

0 commenti

Cerca nel blog

INSTANT DOWNLOAD MEDIA KIT

INSTANT DOWNLOAD MEDIA KIT
For all enquiries including blog and social media features/collaborations/advertising, please email: bellezzapourfemme@gmail.com AVAILABLE MEDIA KIT UPDATED

Visualizzazioni totali

ALEXA

INSTAGRAM @bellezzapourfemme